Godfall non sarà solo una delle prime esclusive per PlayStation 5 a essere rilasciate, ma anche uno dei primi giochi progettati per DualShock 5. Il nuovo controller è stato dotato di diverse nuove funzionalità che gli sviluppatori possono utilizzare per migliorare il gameplay di prossima generazione e in quella luce, Counterplay Games ha rivelato come DualShock 5 abbia influenzato lo sviluppo di Godfall in una certa misura.

Parlando con PSLS in una recente intervista, il direttore creativo Keith Lee ha notato che Godfall ha un sistema di combattimento che può essere descritto come di natura cinestetica. Quindi, era naturale accoppiare quel design del gameplay con i nuovi trigger adattivi e il feedback tattile di DualShock 5. I progressi tecnologici del nuovo controller PlayStation 5 "renderanno il combattimento momento per momento esaltante e viscerale" per i giocatori nel impostazione mistica di alta fantasia.

C'è una ragione per cui Counterplay Games si è concentrato così tanto sull'immersione. Godfall è principalmente in mischia, anche se i giocatori avranno attacchi a distanza ma che saranno limitati dai tempi di recupero. Quindi, i giocatori combatteranno principalmente a distanza ravvicinata, qualcosa che Lee ha descritto come "rafforzare il circolo di combattimento" per un'esperienza esaltata. Ogni attacco in mischia eseguito o parato verrà riportato ai giocatori, grazie a DualShock 5. In questo modo, Godfall offre una forma di combattimento molto personale.

Per quelli al buio, i nuovi trigger adattivi del controller offriranno vari livelli di resistenza. Sia che tu stia tirando una freccia su un arco o che spari una mitragliatrice in una trincea, la tensione nei grilletti adattivi differirà in ogni caso. Sony crede che una volta che ti sarai abituato, sarai in grado di distinguere tra le armi proprio come si sentono i grilletti adattivi. Inoltre, nelle impugnature sinistra e destra del controller sono stati montati attuatori a bobina vocale altamente programmabili per un migliore feedback tattile, che risponderà ad ogni azione in-game per quelli che Sony chiama "effetti sorprendenti" su PlayStation 5.

Il prossimo [giochi di contropartita] prevediamo di affiancare PlayStation in ogni fase dell'anno prossimo.

Godfall uscirà in esclusiva per PlayStation 5 nelle festività del 2020 per quanto riguarda le console di prossima generazione. Il gioco uscirà anche per PC ma in esclusiva per Epic Games Store, almeno all'inizio. Né Counterplay Games né Sony hanno commentato il periodo di esclusività. Basti dire che Steam alla fine otterrà il gioco sei mesi o un anno dopo. Xbox Series X, tuttavia, probabilmente ci mancherà. Lee ha menzionato specificamente come Godfall è stato sviluppato sia su PlayStation 5 che su DualShock 5. Quindi, il gioco sembra essere esclusivo per console.

Categories: Italian