Alla fine è successo. Anche se non è stato un vero evento, la Xbox Series X, la prossima versione di Xbox One, è stata finalmente annunciata ai Game Awards la scorsa settimana. Sebbene non sia entrato nei dettagli su ciò che la nuova console sarebbe in grado di fare, il nome lascia molteplici implicazioni.

Ad esempio, il nome "serie". Alcune informazioni che sono uscite molto presto sulla prossima generazione di Xbox hanno detto che in realtà c'erano due diverse console Xbox su cui si stava lavorando per la prossima generazione. Uno è stato chiamato in codice Xbox Scarlett, mentre l'altro è stato chiamato in codice Xbox Lockhart.

Ognuna delle due diverse console sarebbe capace di cose diverse, fornendo ai giocatori console che si concentravano su cose diverse a prezzi diversi. Il nome di Xbox Series X potrebbe confermare che un'altra console o addirittura console è in fase di realizzazione e deve ancora essere annunciata.

Sebbene non sia ancora confermato, ci sono anche altri fattori da considerare. Nel settore dei giochi sono stati anche lasciati cadere vari suggerimenti secondo cui le lacune tra le versioni della console si ridurranno man mano che lo sviluppo accelera per consentire ai giochi per console di tenere il passo con i giochi per PC.

Sia la Playstation 4 Pro che la Xbox One X di questa generazione, ad esempio, sono state sviluppate per consentire a un numero maggiore di giocatori di sfruttare la risoluzione 4K e di essere abbastanza potenti da stare al passo con il mercato dei PC. Xbox One X è stato pubblicizzato come addirittura più potente di alcuni PC attualmente disponibili.

Anche se non conosciamo ancora le funzionalità di Xbox Series X (Microsoft probabilmente avrà un qualche tipo di evento stampa per mostrare cosa può fare), resta esattamente ciò che questo significa per Lockhart, se il Lockhart esiste . Non c'è stata ancora alcuna conferma della sua esistenza.

C'è anche la possibilità che i giochi in streaming possano diventare ancora più importanti. Playstation Now e il servizio Xbox Game Pass hanno entrambi dimostrato di avere grandi successi e, sebbene il servizio Google Stadia abbia molto meno successo, la crescente importanza dei giochi in streaming potrebbe significare che presto arriverà anche una console in grado di trasmettere solo giochi in streaming.

Aggiungendo questo alla voce sulla stampa di Playstation 5 e rivelando l'evento in corso a febbraio, potremmo vedere un gran numero di console in uscita in questa generazione, siano esse nuove di zecca o solo aggiornamenti di quelli esistenti. Non ci resta che aspettare e vedere.

Categories: Italian