World of Warcraft ha ricevuto la sua ultima espansione, Battle for Azeroth, più di un anno e mezzo fa. L'espansione ha portato a cambiamenti di gioco abbondanti, oltre a un aumento del livello massimo e nuove razze giocabili. Il prossimo aggiornamento di World of Warcraft: Battle for Azeroth introdurrà due nuove razze nel gioco e un nuovo raid. L'aggiornamento sarà attivo il 14 gennaio (Nord America) e il 15 gennaio (Europa).

Il raid è legato alla storia, che vede l'antico dio N’Zoth esplodere dalla sua prigionia. Questo segue gli eventi del Palazzo Eterno, continuando la storia dall'espansione. N’Zoth ha portato la corruzione in Azeroth e i giocatori saranno in grado di combattere la corruzione a Uldum e nella Valle degli Eterni Fiori. Queste sono posizioni di nuovi assalti. Finalmente, abbiamo un nuovo raid chiamato Ny’alotha, la città del risveglio. Questo è un raid per 12 giocatori "ambientato nel cuore avvolto nel Vuoto dell'antico impero nero". I giocatori combatteranno contro araldi pazzi e tutti i tipi di orrori con N´Zoth stesso come capo finale.

Nota che il raid ha luogo una settimana dopo l'arrivo dell'aggiornamento. Le difficoltà normali ed eroiche si sbloccano il 21 gennaio. La difficoltà mitica viene sbloccata il 28 gennaio così come il Raid Finder Wing 1 (Vision of Destiny
). La stagione 4 di Battle for Azeroth prende il via insieme all'aggiornamento, portando nuovi contenuti PvP e nuovi dungeon Mythic Keystone.

Battle of Azeroth New Races: Vulpera e Mechagnomes

L'imminente aggiornamento di Battle for Azeroth espande ulteriormente Alleanza e Orda con due nuove razze. Vulpera assomiglia a volpi umanoidi, è davvero carina e fedele all'Orda. Alleanza, d'altra parte, ottiene Mechagnomes. Sono fondamentalmente gnomi con tutti i tipi di aumenti cibernetici. E ad essere sincero, Vulpera ha un aspetto molto migliore. Ricorda che non puoi semplicemente creare un personaggio Vulpera o Mechagnome. Dovrai sbloccarli completando varie trame e guadagnando risultati specifici.

Categories: Italian