È diventato ovvio negli ultimi mesi che i piani di Sony Interactive Entertainment sono grandi con Playstation 5. Questo non sta accadendo solo a causa delle specifiche del nuovo sistema o del suo sempre crescente catalogo di esclusive. La società sembra essere molto interessata a rendere la realtà virtuale e la realtà aumentata lo standard nei giochi e nei brevetti per PSVR 2. Uno recente conferma l'uso del eye-tracking per avviare una chat con altri giocatori in ambienti VR e AR.

Il brevetto è stato depositato a giugno e funge da brevetto specifico per la realtà virtuale, molto probabilmente per la PSVR 2. In base a ciò, guardare un giocatore negli occhi mentre in un ambiente VR avvierà una sessione di chat con loro, se e quando occhio il contatto persiste per un certo periodo di tempo. Per quanto possa sembrare banale, serve come il modo più semplice per evitare di essere bombardato da chat vocali nel gioco e iniziare una conversazione che si avvicina alla realtà. La descrizione del brevetto recita:

Il contatto visivo da giocatore a giocatore (300) viene utilizzato per stabilire (308) un canale di chat privato in un'impostazione di realtà aumentata (AR) o realtà virtuale (VR). Dato che il mantenimento del contatto visivo richiede un accordo da entrambe le parti, consente a entrambi i giocatori un uguale controllo durante l'esecuzione dell'azione reciproca. Il tracciamento oculare può essere utilizzato per determinare (300) se è stato stabilito un contatto visivo reciproco. Nel caso di AR, è possibile utilizzare il tracciamento oculare "dentro e fuori", mentre in un'impostazione VR è necessario utilizzare solo il tracciamento oculare interno. Le tecniche sono descritte (ad es. 318) per confermare e stabilire un canale una volta che il contatto visivo è stato mantenuto.

Questa non è l'unica novità in arrivo su PSVR. Altri brevetti, tra cui elementi AR e VR, sono in corso di registrazione per funzionalità che includono notifiche sonore, suoni realistici durante il gioco e altro ancora. Anche se non sappiamo ancora con certezza se questi brevetti siano o meno destinati a PSVR 2, sembra logico solo dato che si vocifera che Playstation 5 si concentri su AR e VR.

Si dice che la Sony annuncerà Playstation 5 durante il CES 2020 la prossima settimana. Considerando ciò che sappiamo di PSVR 2 e delle sue potenziali capacità, CES è un ottimo palcoscenico per farlo, poiché lo spettacolo avrà un forte focus su AR e VR.

Categories: Italian