Come quello che sembra accadere con molti videogiochi di alto profilo in questi giorni, la notizia di un ritardo è arrivata alle persone in attesa del remake di Final Fantasy 7. Square Enix ha annunciato oggi tramite una dichiarazione ufficiale che un ritardo di Final Fantasy 7 Remake era stato dichiarato; il gioco uscirà invece il 10 aprile.

Inizialmente, Final Fantasy 7 Remake avrebbe dovuto essere rilasciato il 3 marzo. Tuttavia, secondo l'annuncio del ritardo, Square Enix ha deciso che avrebbero impiegato del tempo extra per assicurarsi che il gioco fosse in linea con il loro visione per questo.

Mentre il ritardo di Final Fantasy 7 Remake è solo di un mese, spinge il gioco più indietro nel primo trimestre dell'anno. Il gioco sarebbe già stato in competizione con Doom Eternal a marzo, dato che il gioco uscirà il 20 marzo. Ora, tuttavia, il remake di Resident Evil 3, che uscirà il 3 aprile, affronterà Final Fantasy.

Questa non è la prima volta che un remake di Resident Evil è entrato in conflitto con un titolo molto atteso (il remake di Resident Evil 2 rilasciato nello stesso mese di Kingdom Hearts 3 dopo tutto e ha avuto un incredibile successo), Final Fantasy 7 Remake è una bestia completamente diversa.

Mentre Final Fantasy 7 e Resident Evil 3 hanno entrambi un pubblico diverso, Final Fantasy 7 è visto come uno dei più grandi giochi di tutti i tempi e il suo remake è atteso da molto tempo da quando è stato annunciato all'E3 2015, mentre solo Resident Evil 3 la sua esistenza è stata rivelata ai Game Awards il mese scorso.

Dal momento che il ritardo di Final Fantasy 7 Remake è solo di un mese, non ci sarà molto più tempo per aspettare oltre il 3 marzo, ma almeno il remake di Resident Evil 3 avrà una settimana di respiro per ottenere i giocatori prima che Final Fantasy 7 esca.

Ancora una volta, Final Fantasy 7 Remake uscirà il 10 aprile in esclusiva per Playstation 4.

Categories: Italian